Tu lo sai bene, o Signore

Tu lo sai bene, o Signore; se io ti amo, non ti amo per il Cielo che mi hai promesso; se temo di offenderti, non è per l’inferno che mi minaccia: quel che mi attira a te, o Signore, sei tu stesso, tu solo: è di vederti, o mio Signore Gesù, inchiodato sulla croce, col corpo coperto di piaghe, in preda alle angosce della morte.
E l’amore tuo si è talmente impadronito del mio cuore, che anche se il paradiso non esistesse ti amerei lo stesso; se non esistesse l’inferno, ti temerei ugualmente.
Tu nulla hai da promettermi, nulla da darmi per provocare il mio amore, perché anche non sperando affatto quel che spero, ti amerei come ti amo.

(S. Teresa d’Avila)

2018-02-08T16:43:05+00:00