Signore Gesù

Signore Gesù,
dalla tua infinita bontà abbiamo ricevuto il dono
di essere nella Chiesa e per il mondo
missionarie di Te, sommo ed eterno Sacerdote.
Con tutto il cuore ti ringraziamo
per questa impegnativa e preziosa chiamata,
anche se soffriamo per la nostra fragilità umana
ed abbiamo intimamente bisogno della tua grazia.
Vivamente sentiamo il desiderio di essere
testimonianze profetiche del tuo regale sacerdozio
in questo nostro mondo,
spesso distratto da troppe cose,
apparentemente affascinanti, illusorie e deludenti,
ma pur sempre bisognoso di Te.
Ci è necessario il tuo aiuto per farti conoscere
come unico Salvatore di tutti
e perché le molte persone, che incontriamo nella vita,
possano essere raggiunte dal tuo Cuore meraviglioso.
Ci rivolgiamo con affetto di figlie
anche alla Madre tua,
prima e preziosa Collaboratrice
della tua missione nel mondo.
La Vergine santa,
che ti ha custodito nel grembo
e ti ha offerto al mondo,
ci insegni ad uscire da noi stesse
ed a portare Cristo coraggiosamente a tutti,
vincendo le nostre inutili tristezze,
se talvolta qualche cuore si chiudesse,
per rimanere sempre voci fedeli e forti,
luminose ed affascinanti
del mistero di Cristo Salvatore,
sommo ed eterno Sacerdote.
Amen.

(+ S.E. Mons. Gervasio Gestori in occasione del 70° di fondazione)

2018-02-08T16:46:48+00:00